La Germania vuole tassare Google (e tutti gli altri)

La Germania vuole tassare Google (e tutti gli altri)

Tempo di lettura: 2 minuti

Siamo alla frutta: ho letto oggi su TomsHW (qui) che il governo tedesco ha intenzione di approvare una legge che, se venisse accettata, obbligherebbe Google e tutti gli altri motori di ricerca a pagare una tassa agli editori per la pubblicazione delle loro news on-line.

Allora, se volete leggere la notizia e saperne di più potete andare sul sito di Tom’s Hardware (ripeto, qui) e farvi un’idea precisa.

Quello che penso io è che siamo di fronte all’ennesima dimostrazione che i politici e gli imprenditori non capiscono un c***o di Internet.

Se non ci fossero i motori di ricerca, l’unico modo che avremmo per trovare qualcosa in Internet sarebbe quello di digitare ogni maledetto indirizzo a manina. Dovremmo avere una lista pressochè infinita di siti preferiti memorizzati e dovremmo anche ricordarci dove e quando abbiamo visto quello che ci interessa.

Quindi, invece di tassarli per un servizio che viene offerto gratuitamente, gli editori e i politici dovrebbero baciare le chiappe digitali di Google, altrochè!

(altro…)

Ultimo update di il .

Pin It on Pinterest