Joypad bluetooth per cellulare Ipega PG-9025 e PG-9017

Joypad bluetooth per cellulare Ipega PG-9025 e PG-9017

Tempo di lettura: 3 minuti

Una bella recensione comparativa è proprio quello che ci vuole, e quando si tratta di videogiochi non mi posso tirare indietro. Tempo fa, sono stato costretto a lasciare la moto dal meccanico per quasi 10 giorni e a prendere i mezzi pubblici romani per recarmi al lavoro. Brivido e raccapriccio: 2 ore al giorno buttate nel cesso solo per spostarmi dal punto A (casa) al punto B (lavoro) e viceversa. Perchè dico questo? Perchè a causa di questo imprevisto, ho dovuto trovare un modo per passare queste due ore in maniera decente, cercando di ignorare il fatto di trovarmi su un autobus. E cosa c’è di meglio di un pò di sano retrogaming? Nulla, che domande.

Dopo una rapidissima ricerca su Amazon sono giunto a due risultati interessanti, della stessa marca: Ipega PG-9025 e PG-9017. La tipologia di joypad è simile, ma cambiano alcuni dettagli che sono a mio avviso decisivi nella scelta. Poco meno di 48 ore dopo, entrambi i controller erano arrivati a destinazione, pronti per il test.

(altro…)

Videocamera di sicurezza a prezzo (quasi) zero con Alfred

Videocamera di sicurezza a prezzo (quasi) zero con Alfred

Tempo di lettura: 3 minuti

Un nome amichevole e un’icona che ricorda il classico maggiordomo anglosassone, ma più sorridente: Alfred è un’app disponibile per dispositivi Android ed Apple, ed il suo scopo principale è quello di trasformare qualsiasi cellulare in una telecamera di sicurezza, controllabile da remoto da qualsiasi altro dispositivo (computer incluso). Prima di parlare della mia personale esperienza con questa App, sottolineo fin da subito che Alfred è gratuito (con pubblicità, ovviamente) e che, anche in versione gratuita, non ci sono limitazioni di utilizzo. E’ un dettaglio non di poco conto, perchè sugli App Store (di Google e di Apple) sono presenti moltissimi software molto simili ad Alfred, ma la maggior parte sono a pagamento, oppure non funzionano altrettanto bene, o non funzionano per niente. Mi sono imbattutto in Alfred quasi per caso, dopo aver provato altri software (come WardenCam, che prometteva molto bene ma stranamente non ha funzionato affatto, nemmeno sotto copertura Wi-Fi; magari a voi funziona… link su App Store, link su Google Play). Il presupposto di base di Alfred è che ognuno di noi, quasi sicuramente, ha un cellulare che non usa abbandonato in un cassetto. (altro…)

Mediacenter super economico YunTab MXV S805

Mediacenter super economico YunTab MXV S805

Tempo di lettura: 4 minuti

Come regalo per il mio compleanno ho deciso di farmi regalare questo simpatico Media Center Android che, ad un prezzo inferiore a 50 Euro, sembra promettere faville, almeno sulla carta.

Dopo una settimana di utilizzo da utente “normale” (non ho ancora provato né ad eseguire rooting, né a cambiare il software di fabbrica), posso affermare che lo YunTab MXV S805 è un prodotto valido, soprattutto considerando il prezzo davvero contenuto. Nel vasto mondo dei media center/tv box Android ci sono nomi più conosciuti di altri (per esempio, Minix), ma i prezzi sono decisamente più alti. Inoltre, sembrerebbe che questo YunTab MXV sia il clone di un altro prodotto, chiamato invece MXQ, dalle caratteristiche simili. Alla fine, stiamo parlando di prodotti “Cinesi DOC”, ed è normale ritrovarsi con una moltitudine di prodotti che si somigliano fra loro, pacchettizzati con nomi differenti in base alla fabbrichetta che li produce (con sede a Shenzhen, ovvio). Ma parliamo dell’aggeggio che mi sono ritrovato fra le mani, che è meglio.

(altro…)

XiaoMi RedMi Note 4G LTE

XiaoMi RedMi Note 4G LTE

Tempo di lettura: 7 minuti

Non è un dispositivo appena uscito, non si tratta di un’esclusiva né di una novità, ma vorrei parlare di questo smartphone al limite con il formato phablet (ovvero: più grande di uno smartphone ma più piccolo di un tablet) perchè ne vale assolutamente la pena.

Acquistato su Amazon per poco meno di 200 Euro, spese di spedizione incluse, appena l’ho tolto dalla scatola s’era già guadagnato la mia simpatia. Si tratta di un cinafonino “DOC”, ed il produttore XiaoMi suonerà poco familiare all’orecchio Europeo, ma stiamo parlando del terzo produttore mondiale di elettronica di consumo. La notizia assume un tono più sorprendente considerando che l’azienda ha iniziato la sua attività solo nel 2010; anche nel mio sitarello ne ho parlato più volte, quando descrivevo le ultime novità della ROM Android MIUI che è appunto una creazione di XiaoMi.

Ma torniamo al nostro prode XiaoMi RedMi Note 4G, protagonista della mia recensione. Oltre alle dimensioni generose, possiede caratteristiche tecniche di tutto rispetto, che riassumerò brevemente per dovere di informazione: (altro…)

Cosa cambia con Android 5 Lollipop

Cosa cambia con Android 5 Lollipop

Tempo di lettura: 3 minuti

Senza clamore e senza presentazioni in pompa magna, Google ha annunciato qualche tempo fa il nuovo Android 5, nome in codice Lollipop, accompagnato dai nuovi dispositivi Nexus.

Android 5, che, rispetto alla consolidata versione 4 iniziata con Ice Cream Sandwich, si propone di essere il più consistente aggiornamento al sistema operativo mobile di Google.

Le differenze maggiori si noteranno nell’interfaccia, nei colori e nello stile, ma soprattutto nella modalità di interazione con il dispositivo. Saranno possibili più personalizzazioni dell’interfaccia, per esempio la grandezza delle icone e le dimensioni della tastiera a video, ed è stato posto l’accento sui comandi vocali che, purtroppo, stentano ancora a prendere il volo per via di due grandi ostacoli, almeno per quanto mi riguarda. (altro…)

Ultimo update di il .

Pagina 1 di 15123456789...Ultima »

Pin It on Pinterest