Tempo di lettura: 1 minuto

Sono un appassionato di statistiche: mi piace vedere l’andamento nel tempo di un determinato evento. Già mi diverto come un cretino quando vedo le mie statistiche su Google Latitude (24569 km percorsi, mi mancano 338535 per arrivare alla Luna!), quindi appena mi sono imbattuto in SleepBot ho pensato “figo”.

SleepBot è un assistente personale per il vostro sonno, e tiene traccia delle vostre sessioni di meritato riposo, calcolando nel frattempo il vostro presunto “debito” di sonno. inoltre, funziona anche come pratica sveglia (si possono impostare diversi orari predefiniti, ognuno con le sue impostazioni specifiche), e, quando andate a dormire, inserisce automaticamente la modalità Aereo, in modo da evitare che il telefono squilli in piena notte (questa opzione è configurabile a piacere).

E’ molto carino il primo avvio del programma, che vi propone immediatamente un test per valutare il vostro attuale debito di sonno (è un test scientifico, non una cazzatina tanto per ridere eh), e inoltre c’è una sezione ricca di consigli e articoli sul tema del sonno.

Se vi dimenticate di usarlo, è possibile inserire a  mano i dati relativi alla vostra sessione di riposo; nella scheda dove vedete il grafico, cliccate su Voci, e quindi su New; da qui inserite i dati che mancano e, se volete, potete anche modificare le voci esistenti, aggiungendo commenti e stelline per valutare la qualità della dormita.

Buona notte!

 

Una tipica settimana di sonno del sottoscritto

Una tipica settimana di sonno del sottoscritto

Hai letto fin qui? Sul serio? Allora forse ti sono stato utile!

About 

Da quando avevo 8 anni ho sempre giocherellato con qualcosa anche solo vagamente simile a un computer. Attualmente faccio il system administrator su sistemi Windows/Mac/Linux/Qualsiasi, ma in passato ho lavorato anche come illustratore, musicista, webdesigner e pubblicista, e mi sono divertito abbastanza, direi. Ciò non toglie che non svolga queste attività anche ora, solo che dalle 9 alle 18, faccio il system administrator. Tutto qui.

    Find more about me on:
  • facebook
  • googleplus
  • linkedin
  • twitter

Pin It on Pinterest

Condividi!

Dillo in giro