Tempo di lettura: 2 minuti

Per la serie: “il copia e incolla ti è amico”, ripubblico la guida al rooting che avevo scritto per Galaxy Tab GT-P1000, lievemente modificata e adattata al Samsung Galaxy S2 GT-I9100. Il piccolo mostro di casa Samsung si può sbloccare senza troppi problemi utilizzando sempre il fantastico tool di DooMLoRD.

A onor del vero, con questo tool potete rootare diversi dispositivi, per esempio vari modelli del Sony Xperia (Arc, Neo, Mini, Pro…), Samsung (Galaxy Mini, Y, Captivate…), Motorola, LG, HTC e così via. La lista la trovate nel sito dello sviluppatore, segnalato poco più in basso, dove potete anche scaricare il tool e procedere con il rooting.

Se non ve la sentite di fare tutto da soli, anche se la guida è davvero semplice, potete sempre rivolgervi a “l’amico che ci capisce di queste cose®”, presenza ormai fissa nella vita di ognuno di noi.

Procedura 2 – DooMLoRD’s Easy Rooting Toolkit v4 (ZergRush exploit)

Per eseguire il rooting vi serve:

  • lo smartphone (ma dai?), versione GT-i9100. Funziona anche con versioni strane, tipo quella AT&T Americana; la lista la trovate qui.
  • il software Samsung KIES installato sul vostro PC (scaricatelo dal sito Samsung)
  • DooMLoRD’s Easy Rooting Toolkit v4 (scaricatelo dal sito dello sviluppatore, qui)
Pronti? E vai con le danze:
  • Installate il software Samsung KIES sul vostro PC; fatto ciò, collegate lo smartphone ed eseguite una sincronizzazione completa almeno una volta. Scollegate lo smartphone e chiudete KIES.
  • Sullo smartphone, andate in Impostazioni, Applicazioni, Sviluppo e selezionate “Attiva Debug USB”.
  • Sempre nel menu Impostazioni, Display, Spegnimento schermo selezionate “10 minuti”.
  • Per finire, in Impostazioni, Applicazioni selezionate “Sorgenti sconosciute”.
  • Collegate di nuovo lo smartphone al PC ma premete il tasto Home (quello centrale) per uscire dalla modalità KIES sul dispositivo.
  • Scompattate lo zip del programma ed eseguite il file “runme.bat” (se usate Windows 7, cliccate con il tasto destro e scegliete “Esegui come amministratore”)
  • Leggete le istruzioni nella finestra che appare e premete i tasti che vi vengono indicati, e lasciate che gli Zerglings invadano il Galaxy e liberino l’utente Root!

Ora avete liberato il grande Root, quindi siete liberi di fare ciò che volete con il vostro Galaxy. Per esempio, installare MIUI; la guida si riferisce alla versione 2.1.13, ora siamo alla versione 2.1.20 ma non è ancora uscito l’Italian Pack, quindi o prendete la versione indicata o vi tenete il sistema in Inglese. A voi la scelta, e buon rooting!

Update: l’articolo è rimasto sostanzialmente invariato, tranne che per l’update del link che porta al Samsung KIES versione 2.2.0.12014. Buon download (sperando che Samsung non decida di cambiare di nuovo link!)
 Le operazioni descritte in questa pagina potrebbero invalidare la garanzia del proprio dispositivo; inoltre non mi ritengo responsabile per eventuali danni o perdita di dati verificatisi a causa delle operazioni descritte qui o in qualsiasi altra pagina del sito. L'unico responsabile sei tu che non hai fatto un backup e non ti sei informato abbastanza, fidandoti del primo venuto. 
Hai letto fin qui? Sul serio? Allora forse ti sono stato utile!

About 

Da quando avevo 8 anni ho sempre giocherellato con qualcosa anche solo vagamente simile a un computer. Attualmente faccio il system administrator su sistemi Windows/Mac/Linux/Qualsiasi, ma in passato ho lavorato anche come illustratore, musicista, webdesigner e pubblicista, e mi sono divertito abbastanza, direi. Ciò non toglie che non svolga queste attività anche ora, solo che dalle 9 alle 18, faccio il system administrator. Tutto qui.

    Find more about me on:
  • facebook
  • googleplus
  • linkedin
  • twitter

Pin It on Pinterest

Condividi!

Dillo in giro