Tempo di lettura: 1 minuto

Ho saltato una release (ebbene si, ho tradito MIUI e ho provato altre release), quindi dalla 2.2.17 passo direttamente alla 2.2.24, disponibile da qualche giorno sempre sul sito di Nexus Lab, in versione completamente tradotta in Italiano.

Non ci sono novità che faranno gridare al miracolo, ma solamente qualche bugfix, soprattutto per la versione basata su GingerBread. La versione basata su ICS presenta una lunga lista di correzioni e aggiunte, fra cui il supporto al formato APE (Monkey Audio) e WMA (Windows Media Audio).

Per aggiornare il sistema potete utilizzare il programma MIUI ROM Downloader direttamente dal vostro smartphone; fatto ciò potete riavviare in recovery e quindi installare i due pacchetti.

Buon flashing.

Prima di eseguire il flashing della ROM occorre eseguire un backup del proprio dispositivo, con programmi dedicati come Titanium Backup oppure un Nandroid Backup mediante ClockWorkMOD.

 Le operazioni descritte in questa pagina potrebbero invalidare la garanzia del proprio dispositivo; inoltre non mi ritengo responsabile per eventuali danni o perdita di dati verificatisi a causa delle operazioni descritte qui o in qualsiasi altra pagina del sito. L'unico responsabile sei tu che non hai fatto un backup e non ti sei informato abbastanza, fidandoti del primo venuto. 

Hai letto fin qui? Sul serio? Allora forse ti sono stato utile!

About 

Da quando avevo 8 anni ho sempre giocherellato con qualcosa anche solo vagamente simile a un computer. Attualmente faccio il system administrator su sistemi Windows/Mac/Linux/Qualsiasi, ma in passato ho lavorato anche come illustratore, musicista, webdesigner e pubblicista, e mi sono divertito abbastanza, direi. Ciò non toglie che non svolga queste attività anche ora, solo che dalle 9 alle 18, faccio il system administrator. Tutto qui.

    Find more about me on:
  • facebook
  • googleplus
  • linkedin
  • twitter

Pin It on Pinterest

Condividi!

Dillo in giro