La realtà virtuale a basso prezzo: XiaoMi VR Play e Leelbox BoboVR Z4

La realtà virtuale a basso prezzo: XiaoMi VR Play e Leelbox BoboVR Z4

Tempo di lettura: 4 minuti

Era solo una questione di tempo, e anche alla fine ho ceduto e ho voluto provare uno dei tanti visori per la realtà virtuale (VR) che ormai si trovano praticamente ovunque. E’ stata Google (e chi altri?) a portare la realtà virtuale ad un livello accessibile (anzi, direi popolare), con il suo CardBoard, il famoso visore in cartone, e a breve arriverà la nuova versione chiamata DayDream che, ad un costo lievemente superiore (si parla comunque di una 50ina di Euro), offre un dispositivo realizzato con molta più cura e con un controller wireless dedicato.

Ma adesso parliamo di un paio di dispositivi che ho avuto modo di provare: lo XiaoMi VR e il LeelBox VR (o anche BoboVR Z4).

(altro…)

I regali di Natale in largo anticipo sono una roba intelligente

I regali di Natale in largo anticipo sono una roba intelligente

Tempo di lettura: 3 minuti

Sto già notando una discreta frenesia nei centri commerciali: più che altro mi sembra di vedere molta gente a spasso in cerca dell’idea originale e a buon prezzo, visto che non noto la presenza di borse, pacchi e carrelli esageratamente pieni. Ma sono solo osservazioni personali, limitate e arbitrarie, quindi chissenefrega :).

Invece, una cosa davvero intelligente è quella di farsi un giretto su Amazon e creare una bella Lista dei desideri dove appuntare tutte le possibili idee regalo per le imminenti festività. Il vero vantaggio consiste nella possibilità di confrontare moltissime alternative, e per lo stesso prodotto potete avere una vasta gamma di prezzi (a volte, riscontro differenze di prezzo di oltre 20 euro per lo stesso articolo, da venditori diversi).

“Eh, ma ci sono sempre le spesi di spedizione!” qualcuno obietterà. La mia prima risposta è “Stolti, esiste Amazon Prime“, mentre la seconda risposta è “Stolti, preferite prendere la macchina, affrontare il traffico, arrivare ad un centro commerciale strapieno, combattere nei negozi per ore, riprendere la macchina (pagando quasi sempre il ticket del parcheggio) e ri-affrontare il traffico per tornare a casa?”. A parer mio, una decina di Euro di spese di spedizione che mi risparmiano quanto appena detto, sono un grande affare. Ma questo non vale se siete masochisti, ovvio.

Ed ecco una piccola selezione di idee…

(altro…)

Firebox Wishlist: gadget che prima o poi saranno miei

Firebox Wishlist: gadget che prima o poi saranno miei

Tempo di lettura: 2 minuti

Magari non conoscete il sito Firebox (e magari nemmeno Think Geek), o magari si. Se lo conoscete, allora non mi sentirò troppo colpevole se doveste dar fondo ai vostri risparmi in preda alla frenesia del “troppo figo, lo voglio“.

Comunque, Firebox è uno di quei siti sui quali tengo sempre una bella wishlist, e quando ho due soldi da buttare ho già la lista della spesa pronta. Quando si tratta di buttar soldi, c’è sempre un metodo velocissimo ed efficiente, vero?

Comunque, è da diverso tempo che mi fornisco da Firebox quando sono in crisi d’astinenza da gadget, e nonostante le spedizioni non siano superveloci come Amazon, devo dire che in 5-7 giorni ho sempre ricevuto le mie  carabattole. Dove credete che abbia preso questo?

Detto ciò, ecco qualche bellissimo gadget sul quale ho posato gli occhi. (altro…)

Regali di Natale Last Minute, ma intelligenti

Regali di Natale Last Minute, ma intelligenti

Tempo di lettura: 4 minuti

Non so voi, ma io ho passato gli ultimi 30 giorni in preda al delirio più totale: non tanto per i regali di Natale (grazie Amazon, mi hai salvato la vita!), più che altro per gli impegni lavorativi che mi hanno tenuto ben lontano dall’aggiornare il blog. Suppongo che in molti stiano nella mia stessa situazione.

Ma lasciamo perdere questi discorsi, e torniamo al titolo del blog: siete in ritardo con i regali di Natale, non sapete che cosa comprare, e i soldi non sono poi così tanti.

Niente panico, un paio di idee si trovano sempre: basta farsi un giro su Amazon, mettere parole chiave a caso e filtrare per fascia di prezzo. Qualcosa di buono esce sempre!

(altro…)

SUGRU, la plastica magica per fare di tutto

SUGRU, la plastica magica per fare di tutto

Tempo di lettura: 2 minuti

Ci sono materiali che hanno proprietà incredibili: vedi il Teflon, il Gore-Tex (praticamente lo stesso materiale) o le innumerevoli varianti di siliconi. SUGRU è uno di questi: è un silicone che possiede due doti uniche nel suo genere: può essere modellato come la plastilina e si asciuga all’aria nell’arco di 24 ore circa.

Una volta modellato e asciugato, possiede altre interessanti proprietà: è resistente alle alte e basse temperature (-60, +180 gradi), mantiene la forma nonostante sia lievemente flessibile, è morbido al tatto (assomiglia alle manopole delle moto, un pò più liscio), resiste alla lavastoviglie e aderisce a praticamente qualsiasi altro materiale.

Che cosa ci si può fare? La qualunque cosa: riparare il caricabatterie dell’aspirapolvere (l’ho fatto, e funziona alla grande), costruirsi un comodo archetto per l’auricolare (fatto, ottimo risultato), creare un simpatico pupazzetto magnetico a forma di gatto (fatto, la calamita l’ho presa su SuperMagnete.it), oppure isolare in modo definitivo gli attacchi dei cavi elettrici della propria naked (in progettazione, a breve lo faccio).

(altro…)

Ultimo update di il .

Pin It on Pinterest